Da qualunque parallelo la si guardi, la colazione è indubbiamente il pasto più importante della giornata.
Non esiste una popolazione che non dedichi i primi gesti dopo il risveglio a questo rituale mattutino.
Se della colazione italiana sappiamo già tutto però, perché non provare ogni tanto a prendere spunto anche da quella di altri Paesi, per diversificare e arricchire le nostre abitudini alimentari?
Chissà che anche gli irriducibili di cappuccino e cornetto, non scoprano qualche ricetta gustosa e interessante per iniziare la giornata.
Di seguito vi suggeriamo cinque colazioni tra le più “originali” che potrete sperimentare in giro per il mondo.
Preparatevi, sono tutte molto diverse da quella italiana… ma altrimenti, che “gusto” ci sarebbe?

  1. Islanda
    Le lunghe ore di buio e le temperature rigide, vanno affrontate a partire dalla prima colazione che è, naturalmente, calda e abbondante.
    Aringhe affumicate, in agrodolce, salumi, formaggi, pomodori, cetrioli, diversi tipi di pane, marmellate fatte in casa, yogurt, burro, malto. E per completare l’effetto corroborante, una zuppa d’avena con latte e corn flakes.
  2. Giappone
    Tra le varie pietanze a base di riso e pesce, merita una menzione il Chawan Mushi, una zuppa ipernutriente a base di uova, dashi (un brodo), latte e semi di Ginkgo biloba, cui i Giapponesi sono soliti aggiungere funghi o gamberetti.
  3. Stati Uniti
    Se gli esperimenti culinari precedenti hanno messo a dura prova i vostri palati, consolatevi con la tradizionale, rassicurante (un po’ ipercalorica) colazione americana: pancake allo sciroppo d’acero o di mirtilli, bacon e uova strapazzate.
  4. Colombia
    Tra le “colazioni tipo”, compare la changua: una zuppa di latte con uova bollite, coriandolo, sale, pepe ed erba cipollina, da accompagnare con pane e burro.
  5. Vietnam
    Sicuramente inusuale per gli italiani ma molto nutriente (forse più adatta all’ora del brunch), la colazione vietnamita: si tratta di una zuppa a base di spaghetti di riso, basilico, limone, germogli di soia, manzo o pollo.

Allora, che ne dite di questo virtuale tour gastronomico?
Ricordate: che siate più o meno curiosi (e coraggiosi), la varietà e la stagionalità dei cibi che assumiamo, a partire proprio dalla colazione, sono criteri importanti per il benessere fisico.
Che vi piaccia iniziare la giornata con latte, yogurt, marmellata, uova, frutta o cereali, è sempre bene non dimenticare di mantenere una dieta ricca e variegata.
Provare per credere.
Buona colazione!