Ci siamo: il Natale si avvicina e con esso la possibilità di diventare ancora più creativi realizzando bellissimi addobbi natalizi con materiali di recupero.
Ecco 7 simpatiche idee creative per altrettanti lavoretti per bambini!

  • Porta candele con brik del latte
    Occorrente:
    brik del latte
    carta colorata
    colla
    forbici
    Procedimento:
    ricoprite interamente il brik con una carta a piacere e ritagliate una finestrella rettangolare su un lato. Inserite all’interno della confezione un bicchiere con dentro una candelina e illuminate la vostra bellissima tavola natalizia.

 

  • Pupazzi di neve
    Occorrente:
    1 lampadina non più funzionante
    1 rametto
    colla spray
    glitter bianco in polvere
    spago
    smalto per unghie
    Procedimento:
    Pulite la lampadina poi, indossando dei guanti per non sporcarvi e tenendola per la parte metallica, spruzzatela con la colla spray e spolverizzatela di glitter in polvere.
    Lasciate asciugare la lampadina appesa, legandola con un cordino di spago che vi servirà anche per appenderla all’albero di Natale.
    Una volta asciutta, decoratela facendo occhi e bocca con lo smalto per unghie nero o colorato, a vostra scelta. Non dimenticate il naso, arancione o rosso.
    Usate il legnetto tagliato a metà per fare le braccia del vostro pupazzo di neve e attaccatele con un po’di colla ai lati della lampadina.
    Lasciate nuovamente asciugare il tutto ed infine il vostro pupazzo lampadina sarà pronto da appendere all’albero.

 

  • Palline di perle
    Occorrente:
    sfere di polistirolo
    spilli
    perle con buco piccolo
    Procedimento:
    Infilate lo spillo prima nel foro della perla e poi inseritelo nella sfera di polistirolo.
    Continuate con spilli e perline finché non avete ricreato il disegno o le forme desiderate sulla pallina di polistirolo. Ad uno degli spilli agganciate una cordicina che userete per appendere la pallina all’albero.

 

  • Addobbi con materiali di riciclo
    Occorrente:
    confezioni di alimenti
    scampoli di stoffa
    colla
    colori
    forbici
    Procedimento:
    Con un po’ di fantasia potrete disegnare e ritagliare dalle confezioni per alimenti sagome di stelle, alberi di natale, pupazzi da colorare o sui quali potrete attaccare la stoffa. Praticando un foro nella sagoma, potrete fissarla all’albero con un pezzetto di spago.

 

  • Fiocchi di neve
    Occorrente:
    bastoncini di gelato
    colla
    tempera bianca
    Procedimento:
    Colorate i bastoncini gelato di bianco (o del colore che preferite) e fissateli tra loro con la colla in modo da formare un carinissimo fiocco di neve che potrete poi attaccare all’albero o usare come centro tavola o soprammobile decorativo.

 

  • Pigne dipinte
    Occorrente:
    pigne
    pastelli a cera
    Procedimento:
    Sciogliete vecchi pastelli a cera a bagnomaria ed immergetevi le pigne. Diventeranno carinissimi oggetti decorativi o, incollandovi un apposito gancetto, addobbi per l’albero

 

  • Lumini da tavola
    Occorrente:
    vecchi vasetti di vetro
    candeline
    cartoncino color oro, argento o rosso
    colla
    forbici
    Procedimento:
    Lavate accuratamente i vasetti di vetro. Ritagliate dal cartoncino una coroncina che incollerete sull’apertura o altre forme da attaccare ai bordi. Inserite la candelina e decorate la vostra tavola natalizia.