2009-10Nell’anno scolastico 2009/2010, Parmalat Educational Division ha proposto il concorso “Avanzi di creatività e recuperi di saggezza” ai bambini e ragazzi delle scuole di Parma, Genova, Bergamo, Milano, Monza, Lecco e della regione Friuli Venezia Giulia.

È stato chiesto alle classi partecipanti di presentare un prodotto nuovo e originale partendo dai materiali riutilizzabili, riflettendo quindi sul valore etico del recupero in modo divertente e creativo.

Tra gli obiettivi del progetto educativo vi sono stati lo sviluppo di un percorso sull’alimentazione e sulla conoscenza di cibi, trasformazioni e ricette, lasciando spazio alla ricerca dei diversi usi possibili degli avanzi di cucina nell’ambito della casa, del giardino e della cura della persona stessa, senza dimenticare salute e igiene. Tutto questo legato all’importanza della conoscenza di quelli che sono i materiali degli imballaggi alimentari, le loro funzioni, i loro possibili recuperi e ricicli.

Il concorso è stato strutturato su due differenti percorsi di lavoro ai quali le classi partecipanti hanno potuto fare riferimento in base alle proprie esigenze didattiche.
Miss Riutilizzo ha richiesto la consegna di un eco-prodotto o un’ eco-ricetta sviluppando un percorso didattico sull’alimentazione.
Joe Artimballo ha previsto invece la presentazione di proposte originali per il riutilizzo degli imaballaggi sviluppando un percorso didattico sul recupero di materiali.

Una giuria qualificata, composta da esperti del settore dell’alimentazione, comunicazione ed educazione ambientale, ha giudicato tutti i lavori, premiando il più coerente con il tema proposto, più creativo e più originale.