Il latte, insieme ai suoi derivati, rappresenta uno dei sette gruppi alimentari che non devono mancare dall’alimentazione quotidiana perché possa definirsi completa ed equilibrata.
Sapevate che anche il burro è un alimento che è possibile realizzare in casa?
Se siete in cerca di un passatempo estivo, oggi vi diamo uno spunto per divertirvi e creare un utile prodotto home made, di largo consumo in tutte le cucine. Vediamo come fare!

Ingredienti:

  • 1 litro di panna fresca da montare
  • Acqua fredda
  • Pellicola trasparente
  • Colino
  • Spatola di legno
  • Contenitore (di ceramica o di legno)

Preparazione:

  1. Versare la panna, fredda di frigorifero, in una ciotola e lavoratela con lo sbattitore fino a montarla.
  2. Continuare a lavorarla fino a quando non formerà dei grumi (burrificazione).
  3. Passare il burro in un colino picchiettando con una spatola, in modo da far uscire aria e il latticello in eccesso.
  4. Lavare ora il burro sotto l’acqua ben fredda (meglio se di congelatore), strizzarlo bene per compattarlo ulteriormente.
  5. Una volta asciutto pressarlo nel contenitore di ceramica (o legno), che avrete rivestito di pellicola trasparente.
  6. Ricoprire con la pellicola il burro e metterlo in frigorifero.
  7. Quando si sarà ben solidificato, toglierlo da contenitore e liberarlo dalla pellicola.

Ora che avete preparato il vostro fantastico burro fatto in casa, potrete conservarlo in una burriera o in un contenitore ermetico, con la raccomandazione di consumarlo entro una settimana.