Le Feste ci hanno regalato un momento di ristoro dalle preoccupazioni quotidiane di questo periodo, permettendoci di passare il tempo serenamente con i nostri famigliari.

Ottimi alleati per rasserenare l’ambiente domestico sono gli addobbi. Divertitevi a creare la decorazione più iconica dell’Epifania per salutare le Feste: la calza della Befana! Creata con il cartone del latte Tetra Pak® e alcuni materiali di recupero – all’insegna della sostenibilità – la calza sarà perfetta per accogliere frutta fresca o secca, torroncini o biscotti, cioccolata e altre gustose sorprese. Inoltre, sarà un’attività creativa perfetta da svolgere con tutta la famiglia.

Le calze personalizzate possono essere fissate sul camino, sulla porta d’ingresso, o in un altro luogo speciale, in attesa che la Befana le riempia di dolci sorprese.

 

Materiale occorrente per confezionare una calza:

  • 2 contenitori Tetra Pak® da 1lt
  • Nastro biadesivo
  • Colla a caldo
  • 1 sacchettino di carta
  • Cutter
  • Forbici
  • Pennarello indelebile nero a punta media
  • Vecchi bottoni colorati, piccole sorprese delle uova di cioccolata, nastri di recupero oppure materiali naturali (pigne, ghiande, gusci di noce, semi misti)

 

Procedimento:

  1. Aprite il contenitore Tetra Pak® lungo le sue piegature, quindi incidetelo con il cutter su una piega laterale per aprirlo completamente
  2. Eliminate il tappo in plastica con l’aiuto del cutter
  3. Lavate bene il contenitore Tetra Pak® con acqua e sapone e asciugatelo con cura
  4. Fate lo stesso procedimento con il secondo cartone Tetra Pak®
  5. Con il pennarello nero disegnate la sagoma della calza sul lato stampato, sfruttando tutta l’altezza a disposizione e controllando che la sagoma sia uguale o maggiore del sacchetto di carta da abbinare
  6. Ritagliate la sagoma della calza dal cartone del latte
  7. Sul fronte – la parte argentata – disegnate i dettagli della calza (il bordo, il segno del tallone e delle dita, la fantasia, …)
  8. Dal secondo cartone Tetra Pak® ricavate eventuali forme che vi piacciono da utilizzare come decorazione della calza: le gocce di latte del logo, le onde azzurre o le lettere, che possono essere utilizzate per personalizzare la calza con la propria iniziale
  9. Con l’aiuto della colla a caldo, applicate alla calza le decorazioni di recupero: bottoni colorati, piccole sorprese degli ovetti di cioccolata, fiocchi o nastri di vecchi regali, oppure, per un effetto più green, potete utilizzare materiali naturali (pigne, ghiande, gusci di noce, gusci di pistacchio, semi di girasole o di zucca)
  10. Applicate con il nastro biadesivo il sacchetto di carta sul retro della calza, in modo che rimanga nascosto
  11. Nella parte posteriore in alto, utilizzate un nastrino ripiegato ad asola e incollatelo con la colla a caldo per creare un gancetto con cui appendere la vostra calza

 

La calza della Befana è pronta. Anzi, manca un dettaglio: tutte le squisitezze che la Befana porterà!

Se l’attività ha divertito tutta la famiglia, scoprite tutte le possibilità del Tetra Pak® con i tutorial del Professor Strampalat!