Come preparare sapone home made con latte, yogurt o burro scaduti? Forse non tutti sanno che questi ingredienti possono diventare ottimi detersivi fai da te, utili sia per la pulizia della casa che della persona.

 

Maschera per il viso

Le proprietà idratanti del latte possono essere sfruttate per la preparazione di maschere per il viso. Potete frullare il latte insieme alla frutta fresca come fragole, banane o albicocche. Applicate questa maschera casalinga sulla pelle asciutta e pulita, lasciate agire per almeno 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

 

Pulire l’argenteria

Per la pulizia di posate e pezzi d’argenteria che hanno subito l’usura del tempo macchiandosi potete ricorrere a questo metodo molto semplice ma efficace: immergete l’argenteria nel latte, dopo averlo acidificato aggiungendo un pochino di aceto o di succo di limone. Lo yogurt scaduto è invece perfetto per lucidare l’ottone: spalmate lo yogurt sulla superficie e lasciate agire per circa 10 minuti. Rimuovetelo con una spugnetta umida e tornerà a brillare!

 

Riparare la porcellana

Ecco il rimedio della nonna per riparare eventuali crepe nelle tazzine o nei piattini di porcellana. Se le crepe sono piccole immergete le tazzine o i piattini da riparare in una pentola con del latte. Accendete il fornello e “cuocete” il tutto per 1 ora a fiamma bassa. Quindi spegnete il fornello e attendete che il latte si raffreddi prima di estrarre la tazzina. Grazie al calore e alle proteine del latte la piccola crepa si dovrebbe riparare.

 

Crema lenitiva per la pelle

Il latte è considerato un rimedio naturale efficace per lenire le irritazioni della pelle, sia in caso di scottature solari che di punture di insetti. Contribuisce ad alleviare il rossore ed il prurito. Mescolando il latte con la farina di avena è possibile preparare una crema lenitiva da applicare sulla pelle arrossata.

 

Macchie di inchiostro, cioccolato o caffè

Come eliminare le macchie di inchiostro con il latte? E’ sufficiente immergere i tessuti macchiati per tutta la notte. Poi sciacquare i tessuti con acqua fredda e lavare a mano o in lavatrice con un detersivo ecologico.

 

Per le macchie di cioccolato o caffè è invece utilissimo il burro scaduto: mettetelo nel congelatore e utilizzatelo prima del lavaggio direttamente sulle macchie.

 

Borse e scarpe di vernice

Il latte è considerato un rimedio estremamente efficace anche per la pulizia di scarpe e borse di pelle. Per una pulizia rapida passate un panno di lana imbevuto nel latte sulle vostre scarpe o borse. Per una pulizia più profonda, applicate il latte e lasciate agire prima di passare le scarpe con un panno asciutto. Il latte aiuta a nascondere eventuali graffi e segni, oltre che a far risplendere le superfici lucide.