Le nostre nuove abitudini dovute all’emergenza sanitaria ci fanno spesso correre più di prima e aumentano lo stressanche i papà potranno confermarlo! In onore della sua festa possiamo organizzare una giornata originale dedicata a lui, per regalargli alcune ore di serenità e goderci la sua compagnia. 

Pronti? Vi suggeriamo un palinsesto che farà colpo!

Ore 08:00 Iniziamo dal mattino con il piede giusto, preparando una sana e golosa colazione, da gustare a tavola o a letto. L’aiuto della mamma sarà prezioso per dare ampio spazio alla creatività dei più piccoli in modo da rendere questo menù davvero unico. Ecco alcuni consigli da provare:

  • Frullato con frutta fresca di stagione: il tocco in più potrebbe essere una decorazione di frutta creativa!
  • Cappuccino home made, oppure, se il vostro papà preferisce bevande senza caffeina, cimentatevi nel goloso caffè d’orzo al cioccolato. Vi basterà spezzare un cioccolatino a metà e metterne una parte nel fondo della tazza. Sciogliete la seconda metà a bagnomaria, intingetevi il bordo della tazza e lasciate asciugare: sarà una decorazione perfetta. A questo punto basterà versare il caffè d’orzo in tazza, il cioccolatino si scioglierà… et voilà! Il risultato sarà un’esplosione di gusto.
  • Torta o biscotti fatti in casa: non importa quale ricetta usate, l’importante è che la preparazione sia tutta vostra. Che ne dite di scrivere sulla torta “Papà sei il migliore” utilizzando uno stencil in carta e dello zucchero a velo? Semplice e molto scenografico!

Non dimenticate di creare un menù da presentare al papà, ideato da voi e impreziosito da disegni, tanti colori e frasi a tema. Provate a inventare nomi buffi per le pietanze della colazione e chiedetegli di indovinare di che si tratta.

Ore 10:00 Dopo una bella colazione, riempite la giornata con attività divertenti che possano piacere a voi e al festeggiato. Diventate investigatori per organizzare tutto al meglio in modo che sia una sorpresa. Cercate di carpire i suoi interessi, osservatelo nei momenti di tempo libero per comprendere che cosa lo appassiona e liberate la fantasia!

Il papà è un patito del giardinaggio? Comprate alcune piante, progettate e allestite insieme una nuova aiuola in giardino, oppure una fioriera sul terrazzo.

Il babbo è un amante dello sport all’aria aperta? Organizzate una passeggiata nel parco vicino a casa, magari arricchita da una caccia al tesoro a tappe: ogni volta che raggiungete un traguardo, sottoponetelo a giochi e prove a tema sportivo. Ad ogni risposta giusta riceverà un nuovo indizio e alla fine… il meritato premio!

E se il vostro papà è un lettore appassionato? Scrivete un racconto dividendolo in tanti foglietti differenti, da nascondere in casa, in giardino, o dove vi dirà la creatività. Il papà dovrà divertirsi a trovarli tutti e poi potrà finalmente leggere la vostra appassionante storia. Funzionerà bene e sarà ugualmente divertente anche scrivendo una poesia.

Ore 17:00 All’ora di merenda, uno spuntino sarà d’obbligo: provate alcune nostre proposte!

Nel pomeriggio, potrete allenare la mente giocando a “Chi sono?”. Ad ogni giocatore si applica un cartellino sulla fronte con il nome di un celebre personaggio, reale o di fantasia, e ciascuno deve porre domande agli altri per capire la propria identità. Veloce da preparare e… Risate assicurate!

Ore 20:00 La giornata volge al termine. Niente di meglio di un bel film accoccolati sul divano per godersi la serata e chiudere in bellezza la Festa del Papà.

Che ne dite di farla diventare la vostra tradizione di famiglia?