Parmalat Educational Division ricorda che è ancora aperta la possibilità di partecipare al Concorso Didattico Artisti del Riciclo, un’occasione per lavorare con gli alunni di Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado sui temi di riciclo e riutilizzo creativo.

Il Concorso vuole stimolare la creatività di bambini e ragazzi per renderli consapevoli e responsabili verso l’ambiente: un contenitore del latte (la bottiglia in plastica o il Tetra Pak®) può essere recuperato dopo l’uso ed essere trasformato in un nuovo oggetto utile, bello, fantasioso e inaspettato… una vera opera d’arte!

Per partecipare, gli alunni potranno trasformare un contenitore del latte in un oggetto artistico, utilizzando materiali e strumenti a disposizione. È necessario prestare molta attenzione al Regolamento del Concorso per essere sicuri che l’elaborato abbia i requisiti di conformità richiesti. Bisogna successivamente fotografare la creazione e darle un titolo. L’insegnante, dopo essersi registrata al sito, potrà caricare l’immagine indicando tutti i dati della classe e della scuola. Entro 7 giorni lavorativi dal caricamento, se l’elaborato sarà conforme ai requisiti del Regolamento, verrà pubblicato sul sito del Concorso e verrà inviata un’e-mail con il link alla pagina web del proprio elaborato. Da quel momento potrà essere votato da famiglie e amici condividendo il link via e-mail. Quest’anno, per mostrare a tutti la creazione della classe e permettere a più persone di votarla, sarà possibile condividerla sui social media (Facebook, Twitter, Pinterest) utilizzando gli appositi bottoni presenti sulla pagina web dedicata alla votazione.

Le 3 classi i cui elaborati avranno totalizzato più punti si aggiudicheranno:

  • Primo premio: 1 tablet
  • Secondo premio: 1 macchina fotografica
  • Terzo premio: 1 fornitura da 50 risme di carta da fotocopie

Inoltre, una giuria di esperti Parmalat valuterà gli elaborati e assegnerà ulteriori premi, regalando così una doppia possibilità di vincere materiali per la scuola.

Per agevolare insegnanti e famiglie interessate, le scadenze del Concorso sono state prorogate: c’è tempo fino al 3 giugno alle ore 12:00 per caricare l’elaborato e le votazioni sono aperte fino al 24 giugno alle ore 12:00.

Non resta che dare libero sfogo alla creatività e all’arte del riciclo: buon lavoro a tutti!