Durante l’ultimo convegno organizzato a Roma da Parmalat, dal titolo Il Latte Oggi: un Alimento per il Movimento, è emerso ancora una volta quanto sia importante, per chi svolge attività fisica, assumere latte. Nel latte sono presenti infatti alcuni peptidi, frammenti proteici, che contribuiscono a migliorare la risposta fisiologica del nostro organismo e a proteggerci maggiormente contro gli attacchi esterni. Questo è tanto più fondamentale negli atleti che, per effetto degli elevati carichi di lavoro durante l’allenamento – necessari per registrare miglioramenti nella prestazione sportiva – sono sottoposti a fatica. Alla fine di ogni allenamento intenso si crea una particolare condizione, la cosiddetta “finestra aperta”, in cui le difese immunitarie sono più basse e il rischio di infezioni è maggiore. Quindi, in questo senso, l’assunzione dopo l’allenamento di bevande e di alimenti in grado di favorire la risposta immunitaria e di proteggere l’organismo dall’attacco di possibili fonti d’infiammazione e di infezione è sicuramente una soluzione nutrizionale eccellente. Per non parlare poi della funzione reidratante del latte dopo l’esercizio. Quando consigliamo ai nostri ragazzi di fare attività fisica, suggeriamogli anche un buon bicchiere di latte!