Cari genitori,
forse ancora non sapete che, nella sezione “Attività didattica online” del sito educational.parmalat.it, i vostri figli hanno la possibilità di approfondire, insieme alle insegnanti, numerosissimi contenuti educativi, in materia di corretta alimentazione e abitudini nutrizionali.
Le attività didattiche contengono giochi divertenti e diverse schede di approfondimento, utili anche a tutta la famiglia.
Ma c’è di più!
Tra le cinque unità didattiche presenti, la numero 4, può essere svolta da casa e consentirà alla classe di vostro figlio di accumulare punti e vincere utili premi per la scuola.
Perché proprio l’Unità 4?
Perché in questa sezione si affrontano le importanti tematiche del fabbisogno nutrizionale e dell’attività fisica.
I temi presentati infatti, riguardano non solo la scuola ma tutto il nucleo famigliare, che è il luogo in cui si determinano le abitudini alimentari di bambini e ragazzi.
È importante quindi che anche i genitori e non solo le insegnanti, siano a conoscenza di alcune utili nozioni: come cuocere al meglio gli alimenti, l’importanza della prima colazione, le variazioni del fabbisogno nutrizionale in base all’età e l’attività fisica.
Sapevate, ad esempio, che una cottura non ben condotta può far perdere agli alimenti notevoli quantità di vitamine e di sali minerali? Le cause sono molteplici. Ad esempio, le vitamine sono scarsamente resistenti al calore ma anche alla presenza di ossigeno e di luce. Bisognerebbe quindi usare sempre pentole con coperchio, o meglio ancora pentole a pressione, ed evitare di tagliuzzare la verdura con coltelli di ferro prima di cuocerla, poiché il ferro facilita i processi ossidativi, alterando le vitamine. Inoltre, il tagliuzzamento aumenta la superficie dell’alimento, aumentandone la distruzione termica e la dispersione nei liquidi.
Queste e tantissime altre informazioni, sono gratuite e scaricabili liberamente sul sito Educational.
L’unità 4 inoltre consente di svolgere un gioco divertente ed istruttivo insieme ai vostri figli: calandovi nei diversi ruoli proposti, scoprirete insieme varie abitudini alimentari e avrete la possibilità di riflettere su quelle più corrette e su quali, invece, sarebbero preferibilmente da evitare.
Cosa c’è in palio per chi raccoglie più punti?
Una lavagna interattiva multimediale, un videoproiettore e una fornitura di carta per la classe dei vostri ragazzi.
Cosa aspettate a testare le vostre conoscenze in materia di alimentazione?
Mettetevi alla prova e giocate con me.
Vi aspetto,
Professor Strampalat