Come insegnare la consapevolezza ambientale sin da piccoli?

Il 22 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Terra, un’occasione per riflettere sull’importanza della conservazione ambientale e per sensibilizzare sulle azioni che possono adottare per preservarla. Per bambine e bambini, imparare a rispettare la natura è un passo cruciale verso la costruzione di un futuro che va oltre i banchi di scuola. Molti genitori si chiedono quando e come introdurre i concetti di rispetto per la natura, il Professor Strampalat vi dà cinque spunti per iniziare.

 

Crescere da subito in armonia con la natura

I primi anni di vita sono fondamentali per sviluppare una connessione autentica con l’ambiente circostante. Portare un bebè all’aperto, far toccare l’erba, osservare gli alberi, ascoltare il canto degli uccelli sono semplici gesti che contribuiscono a costruire un legame emotivo con la natura fin dalla tenera età.

 

Educazione pratica e coinvolgente

Per promuovere il rispetto per la natura e sviluppare un senso di responsabilità, è essenziale coinvolgere i più piccoli in attività pratiche come esplorare le varie forme di vita nei parchi, coltivare una piantina e raccogliere rifiuti – con guanti! – durante una passeggiata.

 

Apprendimento attraverso l’esempio

Le bambine e i bambini imparano principalmente osservando e imitando le persone adulte. Pertanto, è fondamentale che mamme e papà agiscano da modelli positivi per trasmettere il rispetto per la natura.

 

Narrazioni sulla natura

Le storie hanno il potere di ispirare ed educate, leggete libri che celebrano la bellezza della natura, che raccontano storie di animali e ambienti selvaggi, che affrontano temi come la protezione dell’ambiente. In un articolo precedente, trovate anche degli spunti su libri dedicati al riciclo.

 

Educazione ambientale nelle attività didattiche

Le scuole giocano un ruolo fondamentale nell’educazione ambientale per l’infanzia. Suggerite alle insegnanti attività pratiche, progetti di ricerca e laboratori come quelli proposti da Parmalat Educational.

Condividi questa storia, scegli tu dove!

Lascia un commento

Leggi gli altri articoli

LA NEWSLETTER DEL
PROFESSOR STRAMPALAT

Vuoi essere informato su tutte le attività del Prof. Strampalat?

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle novità di Parmalat Educational Division.

Newsletter Strampalat
Torna in alto