Le vacanze stanno terminando ed inevitabilmente anche i nostri ritmi si dovranno adeguare al cambiamento. La stagione fredda si avvicina e dovremo prepararci ad avere meno tempo da trascorrere all’aria aperta e da dedicare alle nostre passioni. Anche la nostra dieta dovrà adeguarsi alla nuova stagione, per seguire la stagionalità degli alimenti e per mantenerci in ottima salute.

Di vitale importanza è scegliere il menù del rientro a scuola dei giovanissimi, che devono trovare nella corretta alimentazione tutte le energie necessarie per affrontare il nuovo anno scolastico.
Giuliano Ubezio, dietista e nutrizionista, ricorda che: “Con un’alimentazione corretta l’attenzione e la concentrazione migliorano, così come la memoria e riflessi”, tutte competenze fondamentali per bambini e ragazzi in età scolare.

Ripartite da una sana e ricca colazione: abbinate pane o biscotti, meglio se integrali (fonti di carboidrati complessi), ad alimenti poco elaborati come la marmellata, oppure cereali a latte o yogurt, ricchi di probiotici per un intestino sano. Non bisogna farsi mancare la frutta di stagione, ricca di fibre e zuccheri semplici. È sempre una buona idea infine assumere una piccola quantità di frutta secca, per il suo apporto di grassi insaturi, molto importanti per il nutrimento del cervello.
È meglio evitare invece gli alimenti ricchi di grassi saturi, poiché difficili da digerire e poco salutari, e altri nemici della salute quali bibite gassate, tè e succhi di frutta eccessivamente zuccherati e snack salati.

Non esistono regole ferree, ma solo linee guida da seguire con variabilità, basandosi sulla piramide alimentare della dieta mediterranea, che privilegia frutta e verdura di stagione, pane e cereali integrali, latticini e, con parsimonia, carni, salumi e dolciumi.
Grazie al gioco della Piramide Alimentare del Professor Strampalat potete mettere alla prova la vostra dieta settimanale e calcolare il corretto apporto alimentare.

Ricordate di coinvolgere bambini e ragazzi nella preparazione della colazione, per mostrare loro le semplici regole per una gustosa ed equilibrata alimentazione.

Buon rientro a scuola a tutti!