La presenza a scuola di bambini provenienti da paesi lontani spesso costituisce un’importante opportunità per parlare di culture e tradizioni diverse.
Per i bambini della scuola dell’infanzia non c’è niente di meglio che farlo tramite la scoperta di fiabe e favole dal mondo, che hanno la capacità di legare culture e storie diverse. I bambini hanno la necessità di imparare a vivere in una realtà che richiede delle specifiche competenze relazionali, per riconoscere e accogliere il confronto con la diversità valorizzando le risorse e le opportunità.
Lavorare con la fiaba multietnica diventa allora un’esperienza educativa molto significativa, soprattutto se si riesce ad arricchire il potenziale della parola con altre metodologie didattiche come il mimo, il laboratorio e la conversazione guidata.
Molto spesso gli adulti incontrano difficoltà ad “intavolare” con i bambini un discorso sul cibo, non trovando quasi parole adeguate. Ecco, dunque, che le fiabe possono venire in aiuto fornendo parole. Per parlare di cibo ai bambini si può entrare, dunque, nel mondo della fiaba, per scoprire pietanze curiose e usanze dei vari angoli della Terra.