Le vacanze di Pasqua si avvicinano e finalmente si ha un po’ di tempo da passare insieme divertendosi. Ecco a voi una ricetta che attinge dalla tradizione per lavorare di fantasia insieme ai vostri bambini!
Cuciniamo insieme un pane pasquale dolce, che potrete decorare con uova colorate naturalmente e modellare a piacere con le forme più creative. Iniziamo!

 

Ingredienti per l’impasto (per cinque persone):

  • 250 gr di farina di grano tenero
  • 250 gr di farina di mais
  • 100 ml di latte Parmalat
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 120 gr di zucchero
  • 25 gr di burro
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • la buccia di un limone
  • 70 gr di uvetta sultanina

Ingredienti per decorare:

  • uova
  • aceto
  • Coloranti naturali:
    ROSSO – barbabietole
    BLU – cavolo viola
    VERDE – spinaci freschi
    GIALLO – curcuma

Procedimento:

  1. Unite farina di mais, farina di grano e zucchero.
  2. Intiepidite il latte e scioglietevi dentro il lievito di birra.
  3. Incorporate alla farina latte e lievito e a seguire il burro ammorbidito.
  4. Ora amalgamate il tutto con le tre uova.
  5. Aggiungete per finire l’uvetta passa che avrete precedentemente ammollato in acqua, la buccia di limone e un pizzico di sale.
  6. Impastate il tutto energicamente e lasciate riposare per 10 minuti.
  7. Formate alcune palline, corrispondenti al numero di creazioni che volete realizzare con i bambini, fino a un massimo di 5.
  8. Lasciate lievitare le palline riponendole in un contenitore coperto da un panno inumidito, fino a quando non avranno raddoppiato il loro volume.

Nel frattempo coloriamo le uova che serviranno per la decorazione pasquale!

  1. Riempite pentolini diversi, ciascuno con un ingrediente, per realizzare la colorazione naturale (barbabietole, cavolo viola, spinaci freschi, curcuma).
  2. Aggiungete acqua, immergete le uova e portate a ebollizione per 20 minuti.
  3. Rimuovete delicatamente le uova con un cucchiaio e riponetele in un vasetto di vetro resistente al calore. Si dovranno suddividere le uova a seconda del colore e ricoprirle con il liquido corrispondente, aggiungendo un cucchiaio di aceto ogni 250 ml di acqua. Più a lungo le uova resteranno nel contenitore, più intenso sarà il colore. Si consiglia un minimo di 4 ore.
  4. Fate asciugare le uova su un ripiano.
  5. Ora date sfogo alla vostra fantasia per dare le forme più divertenti alle palline di pane, includendo nella vostra creazione almeno un uovo colorato. Coniglietti, campane, stelle, fiori, trecce sono alcuni esempi di forme possibili.
  6. Infine infornate per 40 minuti a 200° centigradi.

Buone feste in compagnia!