Vi siete mai chiesti come il Prof. Strampalat cura la sua barba e i suoi grandi baffi bianchi?

La risposta è la schiuma da barba fatta in casa. Vi proponiamo una ricetta home-made della schiuma da barba per una rasatura ecosostenibile.  Il prodotto per il viso che vi proponiamo fa bene ai papà perché contiene solo ingredienti naturali, fa bene all’ambiente perché non ha agenti nocivi e può essere conservata riutilizzando un vasetto di vetro, ad esempio quello dello yogurt.

La schiuma da barba industriale ha spesso ingredienti poco sostenibili. La bomboletta spray in cui è contenuto il prodotto è dannosa per l’ambiente a causa dei gas che rilascia e per lo smaltimento poco virtuoso del rifiuto.

Una ricetta zero sprechi e amica dell’ambiente che può trasformarsi in un momento allegro da trascorrere con il papà.

Ingredienti

  • 100 gr di sapone di Marsiglia
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 20 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 20 gocce di olio essenziale di menta
  • Acqua QB (4 cucchiai circa)

Procedimento

  • Iniziate col grattugiare il sapone di Marsiglia e mettetelo in una ciotola.
  • Aggiungete l’olio extravergine d’oliva e amalgamate con cura il composto con un cucchiaio di legno fino a ottenere una pasta liscia e omogenea.
  • Versate l’acqua un cucchiaio alla volta fino a ottenere una pasta cremosa. Potete anche saltare questo passaggio e otterrete una schiuma da barba più solida e che dura più a lungo
  • Aggiungete gli olii essenziali della menta per avere una sensazione di freschezza e quello della lavanda per lenire la pelle dopo la rasatura. Potete aggiungere alla schiuma da barba gli olii essenziali che preferite.
  • Conservate la schiuma da barba in un barattolo di vetro con un coperchio in frigo. La schiuma da barba potrà essere utilizzata per circa un mese.

Anche un gesto quotidiano, come farsi la barba, può diventare una azione sostenibile con piccoli cambiamenti. Provate anche voi a rendere sostenibile la vostra routine.